INVESTIMENTI FINANZIARI FINANZIAMENTI 
Home
Investimenti e fondi
Notizie finanziarie
Guadagnare in borsa
Trading online
Piattaforma trading online
Guadagnare online
Banche
Conti correnti
Carte di credito
Prestiti
Finanziamenti
Mutui
Assicurazioni
Previdenza
Informativa
Privacy
Disclaimer
Link
Auto Online
Finanziamenti Auto
Assicurazioni Auto
Agenzia Modelle/i
Book fotografici
Link Divertenti
FINANZIAMENTI


I prestiti personali o finanziamenti, hanno avuto, negli ultimi anni, un'impennata in fatto di offerta e differenziazione.

Quello praticato dalle Banche ha condizioni molto restrittive in quanto a garanzie richieste e somme erogate. Questo determina il successo di un'offerta alternativa da parte di enti finanziari che trovano garanzie in direzioni spesso diverse rispetto a quelle richieste dalle Banche.

Nel caso di persone inserite nelle apposite liste nazionali come cattivi pagatori, può essere davvero impossibile poter accedere ad un qualunque finanziamento e il problema non cambia nel caso in cui dovesse risultare cattivo pagatore anche un proprio familiare convivente.

Come se questo non bastasse, negli ultimi periodi le condizioni da possedere per poter ricevere un finanziamento si sono ulteriormente inasprite, infatti bastano piccoli ritardi nel pagamento di una rata oppure essersi visti negati altri finanziamenti per non ricevere alcun prestito.

Avendo precedenti del genere alle spalle si dovrebbe provvedere all'estinzione di ogni debito in sospeso e attendere le tempistiche minime per la riabilitazione ovvero da un minimo di 12 mesi ad un massimo di 36 a seconda delle cause per le quali è stato inserito il nome negli elenchi dei cattivi pagatori. L'unico altro modo per ricevere del denaro da una finanziaria, è con la cessione del quinto dello stipendio.

Questa formula di rimborso del debito è una grande garanzia per la società erogante il denaro, infatti vi è la sicurezza che le rate mensili verranno pagate direttamente dal datore di lavoro, e quindi, a meno di non possedere più un lavoro da un momento all'altro, il rimborso è garantito fino a quando si possiede un regolare stipendio.

Con queste condizioni viene ovviamente negata al cliente la possibilità di ritardare un pagamento e non vengono nemmeno prese informazioni sulla propria affidabilità, non tenendo conto nemmeno di eventuali iscrizioni nei registri dei cattivi pagatori.

Resta un dato di fatto, comunque, che mediante un finanziamento personale, una banca, o una qualsiasi società finanziaria, eroga una certa somma di denaro ad un soggetto privato, senza chiedere particolari garanzie, a meno che non si tratti di importi piuttosto elevati rispetto alla capacità di reddito del richiedente. Si tratta di un finanziamento a tasso fisso, con ammortamento a rate costanti da rimborsare mensilmente e, generalmente, con addebito sul conto corrente.

I finanaziamenti personali possono essere richiesti da chiunque, sia dipendenti, sia liberi professionisti, sia pensionati, purché il soggetto abbia delle entrate che permettano di far fronte alle rate e vengono utilizzati per finanziare l'acquisto di beni durevoli o per piccoli lavori di manutenzione e di ristrutturazione di immobili.

Dopo aver valutato la capacità creditizia del richiedente, la banca eroga la somma richiesta tramite assegno circolare o bonifico bancario intestato al soggetto interessato.

Per valutare il finanziamento personale più conveniente occorre osservare il TAN e il TAEG che, per legge, devono essere indicati in modo univoco per qualsiasi tipo di finanziamento.

Tuttavia ciò che occorre tenere in considerazione è proprio il TAEG in quanto rappresenta il costo complessivo ed include il tasso di interesse, le spese fisse, le commissioni e tutte le altre possibili voci di costo.


Prestiti Cerchi un Finanziamento o un Prestito Personale?

» Confronta le offerte di 15 banche!! «

Mutui Cerchi un Mutuo?

» Confronta le offerte di 40 banche!! «